I NOSTRI CORSI:
NON BASTA DIRE DI ESSERE INNOVATIVI

La modalità didattica prevede il coinvolgimento costante dei partecipanti. Si utilizzeranno modalità di lavoro miste e integrate fra loro, con la microprogettazione di ogni lezione: confronto per piccoli gruppi, riflessione, creatività, redazione testi, sondaggi, introspezione, attività di visioning, laboratori su progetti, tecniche di ascolto e mediazione dei conflitti.

Ogni corso sarà gestito dal docente e da uno o più facilitatori esperti di democrazia deliberativa online. Per i corsi con un numero elevato di partecipanti (in ogni caso non più di 100), la Scuola si avvale della struttura organizzativa di Avventura Urbana per la gestione delle piattaforme di interazione e la facilitazione virtuale.

Sia le lezioni (che potranno essere in presenza o in videoconferenza, in diretta) sia le attività da svolgere per conto proprio (etivity), sono sviluppate in modo induttivo ed esperienziale.

COSA INSEGNIAMO? I CORSI A CUI ISCRIVERSI 2020-2021

Capitale sociale è una scuola viva e in continuo fermento. La scelta dei corsi varia a seconda delle necessità e delle domande di cambiamento che via via emergono. Per la prima edizione 2020-2021 la scuola si svolgerà in modalità blended, con due terzi dei corsi online e un terzo in presenza. L’offerta si articolerà nei seguenti moduli:

CORSI BREVI DI AVVICINAMENTO

Una prima serie di “corsi pilota” on line fra luglio e settembre 2020.
Ogni corso base è articolato in 4 incontri online da cadenzare in un periodo di quattro settimane.

CORSI DI ALTA SPECIALIZZAZIONE

Un programma approfondito di corsi di alta specializzazione di media durata (40 ore), per professionisti che già lavorano in aziende, pubbliche amministrazioni e terzo settore, per rafforzare o consolidare le loro competenze in alcuni ambiti specifici.

Ogni edizione, rivolta ad un massimo 25-40 partecipanti, è articolata in un incontro di lancio in presenza, una serie variabile di moduli online di mezza giornata ed un incontro residenziale finale di un giorno e mezzo.

La struttura dei corsi annuali prevede alcuni moduli formativi di base per tutti gli indirizzi, e dei moduli di specializzazione per ogni indirizzo, a seconda degli interessi specifici.

I moduli di base riguarderanno le competenze trasversali quali, ad esempio: interazione di qualità, spiritualità e gestione dell’incertezza, rapporto con la finitudine (e la morte), elementi base della finanza etica e della transizione ecologica ecc.

LABORATORIO AVANZATO DI SAPERI APPLICABILI

La scuola si propone anche di realizzare un’offerta intensiva: il “Laboratorio avanzato di saperi applicabili” (da un progetto di Pierluigi Celli) 

Il corso, a tempo pieno, ha durata di tre mesi, e costituisce un’esperienza immersiva all’incrocio tra tecnologie, business, valori culturali, umani e civili, usando metodologie di design thinking applicate alla soluzione di problemi concreti.

Il Laboratorio sarà aperto a 30 neolaureati di facoltà diverse in partnerariato con le aziende sostenitrici.

I moduli di base riguarderanno le competenze trasversali quali, ad esempio: interazione di qualità, spiritualità e gestione dell’incertezza, rapporto con la finitudine (e la morte), elementi base della finanza etica e della transizione ecologica ecc.